PROGETTI

CENTRO INTERNAZIONALE DI SCULTURA - Peccia

CENTRO INTERNAZIONALE DI SCULTURA - Peccia

Committente:Fondazione Internazionale per la Scultura

Anno di edificazione: 2016 – 2019

Progetto:Architetti Michele e Francesco Bardelli


 

DESCRIZIONE


In una valle di montagna del Ticino, Peccia (Comune di Lavizzara) nascerà il nuovo Centro Internazionale di Scultura, luogo nel quale artisti dediti all’arte tridimensionale provenienti da tutto il mondo potranno incontrare un pubblico appassionato.


Il Centro Internazionale di Scultura di Peccia ha come obiettivo quello di diventare un centro di attrazione per la scultura, una delle più antiche forme d’arte della storia dell’umanità.


La caratteristica articolata del progetto architettonico suddiviso in sale espositive, sale conferenze e sale dedite alle attività degli sponsor, nonché cinque atelier e quattro laboratori dotati di una moderna area di lavoro ha richiesto particolare attenzione nel concepire gli impianti elettrici ed illuminotecnici.


Particolare attenzione è stata posta nella predisposizione degli impianti elettrici nei laboratori e negli atelier per garantire un uso confortevole delle installazioni in piena sicurezza secondo le vigenti norme.


Il concetto illuminotecnico è frutto di un’approfondita progettazione e di un’ampia campionatura visionata in loco con misurazioni illuminotecniche inerenti i valori in lux (lx), la qualità del colore della luce °Kelvin e la resa cromatica (RC); con queste premesse l’illuminazione del CIS è uniformata con qualità ottimale garantendo confort visivo in tutti gli spazi.


I comandi luce sono inglobati in un sistema domotico KNX-Konnex.


Sia nelle sale espositive che negli atelier è predisposto l’impianto di cablaggio telematico e della rete W-Lan.